BODY:

Affitti brevi e Giubileo: come guadagnare con un appartamento a Roma centro

Jun 11 24

Come guadagnare con un appartamento a Roma centro affittandolo ai turisti

Il 2025 sarà un anno molto importante per la Capitale d’Italia che a distanza di 25 anni si trova a ospitare di nuovo il Giubileo.

Dal 24 dicembre 2024, al 24 dicembre 2025, si prevede l’arrivo di oltre 30 milioni di turisti, un dato che avrà senza dubbio un impatto importante sul mercato immobiliare della città. Dal punto di vista immobiliare questo significa che guadagnare con un appartamento, affittandolo ai turisti, sarà più semplice e più remunerativo: la domanda di affitti brevi che già di norma è molto elevata, è infatti in crescita e le richieste di prenotazioni di case vacanze, B&B e strutture ricettive sono iniziate ad arrivare addirittura a partire dal 2023.

La domanda maggiore interessa gli appartamenti situati nel centro storico di Roma o in zone limitrofe, seguono poi i quartieri periferici, ma solo se ben collegati con il cuore della città. Per questi motivi, se disponi di un immobile nel centro della Capitale è il momento giusto per trasformarlo in un'attività redditizia aprendo in una casa vacanze da affittare ai turisti.

 

Quanto si guadagna affittando un appartamento ai turisti?

Il portale SoloAffitti ha raccolto i dati sugli affitti nella Capitale valutando anche l’incremento che è stato registrato nell’ultimo anno in previsione di quello che è stato definito “effetto Giubileo”.

Se gli affitti a lungo termine sono aumentati hanno iniziato a registrare un incremento progressivo a partire dalla fine del 2023, a sorprendere è soprattutto il dato sugli affitti brevi che in base al report negli ultimi cinque anni hanno subito un incremento significativo aumentando tra il 20% e il 30%.

Gli affitti brevi risultano da sempre più vantaggiosi rispetto agli affitti a lungo termine consentendo di guadagnare fino al 15-25% in più. Questo vale per un appartamento normale, nel caso di un alloggio di lusso le cifre lievitano di molto.

In base ai dati diffusi nel corso delle kermesse LUXURY- Hotel Luxury Rental Events, la filiera del luxury rental in Italia è un comparto sano e in crescita.

I turisti interessati ad alloggi di lusso sono per lo più provenienti dall’estero: americani, russi, arabi, ma anche inglesi, svizzeri e tedeschi. Questi clienti hanno elevate aspettative, sono alla ricerca di alloggi esclusivi, con personale pronto a seguirli e ad assisterli durante tutto il soggiorno e per avere ciò che desiderano sono disposti a pagare cifre da capogiro.

Gli immobili di lusso sono divisi in fasce di mercato:

  • Premium la cui tariffa settimanale è di circa 5mila euro;
  • Luxury fino a 25 mila euro;
  • Top Luxury fino a 50 mila euro;
  • Ultra Luxury oltre i 50 mila euro.

Le cifre variano in base all’ubicazione dell’immobile, alla sua dimensione e anche all’oscillazione di prezzi dell’affitto che sono diversi in base al periodo dell’anno.

Guadagnare con un appartamento di lusso a Roma, se è situato in una zona strategica come il centro storico, è possibile in ogni periodo dell’anno perché la Capitale è sempre interessata dal flusso turistico, anche se ovviamente ci sono dei mesi in cui le presenze sono maggiori o minori.

Promuovendo in modo opportuno la casa vacanze e applicando delle tariffe dinamiche applicando tecniche di revenue management che tengono conto di fattori come la media del periodo o la concomitanza di eventi, è possibile massimizzare le prenotazioni e di conseguenza i ricavi provenienti dall’affitto.

 

Guadagnare con un appartamento trasformandolo in casa vacanze: a chi rivolgersi

Adesso hai qualche idea in più su quando si possa guadagnare con un appartamento trasformandolo in una casa vacanze di lusso, se ti stai domandando come fare e a chi rivolgerti la soluzione è iFlat.

Siamo un’agenzia specializzata nella gestione di case vacanze di lusso situate nel cuore della Capitale, ogni anno accogliamo una media di 20.000 ospiti, occupandoci di tutto, dalla valorizzazione degli immobili grazie ai nostri arredatori di interni alla loro promozione sui canali di booking, dell'accoglienza all’assistenza degli ospiti durante tutto il soggiorno.

Tra la vasta gamma di servizi per proprietari vi è anche l’ottimizzazione delle tariffe grazie a tecniche di revenue management avanzate che ci permettono di raggiungere un tasso di occupazione che supera l’80% e con prezzi più elevati rispetto ai competitor.

Vuoi saperne di più? Contattaci!